Se quando aprite Maps non vedete mappe, non vi preoccupate: è un test di Google (foto)

Roberto Artigiani

Quando si apre un’applicazione dedicata alle mappe uno si aspetta di trovare una mappa di dove ci si trova. Sembrerebbe un assunto banale e scontato. Conoscendo Google però, sappiamo che anche le cose più elementari possono prendere strane pieghe. Forse alcuni di voi avranno già notato che BigG sta sperimentando una nuova interfaccia per uno dei suoi servizi più apprezzati e universalmente utilizzati.

Non conosciamo, né immaginiamo quali possano essere i motivi dietro i test lato server che sono attualmente in corso su Maps. Fatto sta che l’app è stata divisa in tab: Esplora, Guida, Trasporti e Mappe. Tranne quest’ultimo gli altri non contengono più neanche una piccola mappa. Alcuni utenti stanno visualizzando solo le icone dei vari tab, altri hanno anche il nome altri ancora invece vedono le icone in un diverso ordine e con l’aggiunta di una quinta sezione “Per te” (servizio disponibile solo in alcuni paesi).

LEGGI ANCHE: YouTube testa una sezione “Esplora”

A rendere la situazione ancora più confusa è il fatto che alcuni di questi A/B test sono stati rimossi poco dopo essere comparsi. La cosa più assurda però rimane il fatto che in alcuni casi all’apertura appare uno dei tab senza mappa e per un momento viene il dubbio di aver cliccato l’app sbagliata. Quello che può sembrare sensato sulla carta, cioè la divisione in sezioni per le varie funzioni, può non essere ottimale lato utente.

Via: Android Police