Honor 8X Max giganteggia nelle nuove immagini teaser e ci fa ripassare le sue specifiche

Edoardo Carlo Ceretti Manca però ancora una conferma precisa sul SoC, che potrebbe essere un Kirin 710 o uno Snapdragon 660.

Dopo il trambusto di IFA 2018 – a proposito, seguitelo in tempo reale qui sulle nostre pagine – il grande circo del mondo degli smartphone non andrà in vacanza, ma proseguirà dritto verso nuovi orizzonti. Gli iPhone 2018 sono alle porte, dei Pixel 3 conosciamo già quasi tutti, Huawei Mate 20 studia da guastafeste. Ma prima di tutti questi pezzi da novanta, toccherà ad Honor 8X e 8X Max, il 5 settembre.

Proprio il più grande fra i due è tornato a mostrarsi in una serie di immagini teaser, in cui ostenta le sue dimensioni ciclopiche e il tutto sommato apprezzabile notch a goccia che ne caratterizzerà il frontale. Il rivale di Xiaomi Mi Max 3 promette anche cornici ben ottimizzate (oltre il 90% di superficie occupata dal display), tanto che il suo ingombro non sarà maggiore di un classico smartphone da 6,3″ – ricordiamo che il display di Honor 8X Max avrà una diagonale di ben 7,12″.

LEGGI ANCHE: Android 9.0 Pie in test su altri cinque top gamma Huawei e Honor: ecco la lista

Il resto delle specifiche di un taglio di memoria da 4/64 GB, di una doppia fotocamera posteriore da 16 e 2 megapixel e di un’ampia batteria da 4.900 mAh, che sarà ricaricabile in modo rapido (il caricabatterie raggiungerà i 18 W), garantendo 40 minuti di chiamate con 10 minuti di ricarica. Ancora dubbi sul SoC, in bilico fra Kirin 710 e Snapdragon 660, mentre la presenza della micro USB farà storcere il naso agli utenti più esigenti.

Via: GSM ArenaFonte: Weibo, JD.com