Samsung: tra le monotone colorazioni dei futuri smartphone di fascia media ne spunterà una più vivace

Edoardo Carlo Ceretti Anche se non incontrerà il consenso unanime degli utenti.

La settimana scorsa abbiamo dedicato un intero articolo alle tante novità che Samsung sta preparando per rinnovare la sua fascia media del settore smartphone. Novità necessarie per continuare a contrastare gli ormai imperanti dispositivi targati Huawei e Xiaomi. Fra i certamente importanti accorgimenti hardware, anche l’aspetto estetico ricopre un ruolo di spicco e il colosso coreano starebbe pensando ad una colorazione di sicuro impatto per distinguersi dalla concorrenza.

Secondo le indiscrezioni infatti, i futuri Galaxy J4 Prime, Galaxy A9 e Galaxy A8+ (2019) – nomi ancora non definitivi – oltre ai classici blu, nero e oro, potrebbero arrivare anche nella colorazione rosa. Non si tratterebbe di una prima volta assoluta per la fascia media di Samsung – già nel 2017 era presente nella serie Galaxy A – tuttavia sarebbe un ritorno sicuramente gradito da una buona fetta di utenti.

LEGGI ANCHE: Samsung Galaxy Note 9 strizza l’occhio al modding

Certo, non tutti, dal momento che si tratta di un colore che non passa di certo inosservato, ma proprio per questo apprezzato per far sì che il proprio smartphone si distingua dalla massa di modelli ormai tutti troppo uguali fra loro. Al momento rimane poco chiaro se qualcuno di questi nuovi modelli debutterà già entro la fine del 2018, mal che vada occorrerà attendere i primissimi mesi del 2019 per dare un tocco di colore in più al dispositivo elettronico più indispensabile dei nostri giorni.

Via: SamMobile