Vivo X23 in arrivo: lettore d’impronte di 4° generazione nel display non è il suo unico punto a favore (foto)

Vincenzo Ronca

Vivo, il noto produttore di smartphone cinese che ha lanciato il primo dispositivo con lettore d’impronte integrato nel display, sta per lanciare Vivo X23 in Cina, il quale è molto interessante per la sua ipotetica scheda tecnica oltre che per il suo inedito sensore per le impronte digitali.

A proposito di quest’ultima caratteristica, Vivo X23 sarà il primo smartphone ad integrare un lettore d’impronte digitali sotto il display di quarta generazione: esso promette maggior accuratezza e reattività nel riconoscimento dell’impronta rispetto alle tipologie meno recenti, rendendo più veloce e sicuro lo sblocco del dispositivo mediante questo metodo.

LEGGI ANCHE: Vivo X20 UD, la recensione

Inoltre, Vivo X23 promette una scheda tecnica di tutto rispetto: display da 6,4″ Full HD+ (1.080 x 2.340 pixel) 19,5:9 con rapporto screen-to-body pari a 91,2% ed un notch a goccia, in stile Essential; la RAM ammonterà a 6 / 8 GB accompagnata da 128 GB di storage interno, il tutto animato da un SoC Snapdragon 670. Il quadro viene completato dall’integrazione dello sblocco con riconoscimento facciale attraverso la tecnologia TOF 3D depth camera e della ricarica rapida a 22,5 W mediante USB Type-C.

Il dispositivo si distinguerà anche per la sua colorazione 3D Phantom Aurora, la quale varierà in base all’angolo di visualizzazione. Vivo X23 è atteso ufficialmente per il prossimo 30 agosto in Cina. Sicuramente torneremo ad aggiornarvi appena verrà presentato.

Via: Gizmochina
vivo