Android Pie fa un nuovo regalo ai gamer incalliti: ecco il supporto al controller di Xbox One S

Edoardo Carlo Ceretti Da ora i pulsanti del controller saranno completamente rimappabili, se ovviamente possedete uno smartphone aggiornato ad Android Pie.

Nel corso di queste prima settimane successive al lancio di Android 9.0 Pie vi abbiamo riportato la moltitudine di novità che la nuova versione del robottino verde ha portato in dote. Piccoli dettagli continuano tuttavia ad emergere e oggi vi parliamo di uno che farà senza dubbio piacere agli appassionati dei videogiochi mobile. Quantomeno a coloro che possiedono una Xbox One S.

Proprio a partire da Pie infatti, Android ha finalmente introdotto il supporto ufficiale al controller di Xbox One S, il primo dotato di connettività Bluetooth per le console da gioco di Microsoft. Fino a questo momento infatti il controller veniva sì riconosciuto, ma la mappatura dei tasti era totalmente casuale e l’impossibilità di intervenire manualmente lo rendevano pressoché inutilizzabile in molti giochi.

LEGGI ANCHE: I cyber criminali vanno a nozze con l’installer di Fortnite per Android

Ora invece i pulsanti del controller di Xbox One S sono finalmente rimappabili a vostro piacimento, consentendovi di utilizzare il vostro pad preferito anche per le sessioni di gioco su smartphone o tablet. Qualcuno di voi possiede un dispositivo già aggiornato ad Android Pie e ha testato questa novità?

Via: XDA Developers