Preoccupati dalla MIUI su POCO F1? Nessun problema: lo sblocco del bootloader non invalida la garanzia

Nicola Ligas -

POCO F1 è uno smartphone senz’altro molto interessante (sempre che il prezzo in Italia resti concorrenziale come quello in India), ma essendo un modello che punta tutto sulle prestazioni, qualche perplessità potrebbe suscitarla la presenza della MIUI (seppure sia una versione ottimizzata). Niente panico, perché l’azienda ha confermato di voler supportare pienamente la comunità degli sviluppatori di custom ROM.

Lo sblocco del bootloader non invaliderà infatti la garanzia, e già questa è un’ottima notizia, che apre le porte del modding anche agli utenti più restii. Inoltre i sorgenti del kernel di Pocophone F1 saranno disponibili già dal 29 agosto, ovvero il giorno stesso in cui lo smartphone sarà ufficialmente in vendita in India.

Ciò significa che lo sviluppo di firmware di terze parti potrà partire praticamente in contemporanea con il lancio del telefono, e lo sblocco dello stesso non è una procedura “compromettente”. Inoltre l’aggiornamento ad Android Pie è già stato promesso dall’azienda, e sebbene per adesso siano solo parole, la partenza è senz’altro delle migliori. Per parlare dei fatti vi diamo appuntamento ai futuri articoli in merito.

Via: XDA