LG V40 verrà presentato poco dopo l’evento Apple: vuole farci subito “dimenticare” i nuovi iPhone?

Vincenzo Ronca Intanto spunta anche LG V45, il primo smartphone dell'azienda con pieno supporto alle reti 5G

Oggi torniamo a parlare del prossimo presunto top di gamma LG, il quale verrà presentato, con tutta probabilità, immediatamente dopo l’evento Apple nel quale vedranno la luce i nuovi iPhone. L’azienda sudcoreana sembra volare basso relativamente alle aspettative su questo dispositivo, pianificando un modesto numero di scorte per il suo debutto.

Stando a quanto riportato dai media sudcoreani, LG avrebbe ordinato “soltanto” 500.000 unità di LG V40 per il suo lancio, a fronte dei 1,5 milioni di V30 ordinati lo scorso anno al debutto. Probabilmente, alla base della scelta dell’azienda sudcoreana ci sono i deludenti risultati ottenuti con LG G7, per il quale era stato pianificato l’obiettivo dei 3 milioni di vendite in Corea del Sud, raggiunto solo a metà.

LEGGI ANCHE: LG G7 ThinQ, la recensione

In principio, LG avrebbe progettato due versioni di questo dispositivo, una delle quali si intreccia con il destino del prossimo Pixel di Google: la variante “Phoenix” sarebbe quella più bella esteticamente e probabilmente quella che vedremo commercializzata sotto il nome di LG V40, mentre la variante “Falcon” potrebbe consistere nel prossimo Pixel 3 XL.

Infine, vi riportiamo anche qualche dettaglio sul primo smartphone LG a supportare pienamente le reti 5G: sarà LG V45, il quale avrà parecchio in comune con LG V40, soprattutto per quanto riguarda il comparto fotografico.

Via: Phone Arena