È tempo dei primi render per LG V40: la tripla fotocamera c’è e pure il notch (anche se fa il timido)

Edoardo Carlo Ceretti

Vi abbiamo appena svelato il possibile periodo della sua presentazione ufficiale, che potrebbe cadere nel pieno del ciclone iPhone 2018, ma la giornata di LG V40 non è ancora finita. Ecco infatti trapelare i primi render a lui attribuiti, che ci mostrano uno smartphone dalle linee ormai classiche per quest’anno e ci confermano qualche succoso dettaglio.

Il design dicevamo, è quanto di più classico ci potremmo aspettare da uno smartphone di fine 2018: linee pulite, cornice metallica e superficie posteriore in vetro, che ci auguriamo coinciderà con la conferma della ricarica wireless. Conferma che arriva per la tripla fotocamera posteriore, disposta in orizzontale e centrata con il lettore di impronte digitali, una scelta che farà piacere agli amanti delle simmetrie.

LEGGI ANCHE: LG Q8 (2018) ufficiale

Al frontale però la musica cambia, perché la cornice superiore risulta molto più spessa di quella inferiore. Ma prima di scaldarsi troppo, è sufficiente dare un’occhiata più ravvicinata per capire che si tratti soltanto di un accorgimento software volto a nascondere il comunque poco apprezzato notch, come abbiamo già visto su G7. La tacca è necessaria per far posto alle due fotocamere anteriori, per un totale di cinque sensori. Le cornici complessivamente appaiono comunque ben ottimizzate. Se davvero LG V40 sarà così, cosa ve ne pare?

Via: XDA DevelopersFonte: Mysmartprice