I pre-ordini di Galaxy Note 9 confermano che Samsung fa bene a rincarare i suoi smartphone

Nicola Ligas - Quantomeno in Corea del Sud

Abbiamo già visto che i pre-ordini di Galaxy Note 9 stanno andando molto bene, tanto bene da avvalorare l’idea che se uno smartphone è caro, tanto vale renderlo ancora più caro. Delle due varianti di Note 9, quella 6/128 GB e quella 8/512 GB, è infatti la seconda che sta riscuotendo il maggiore successo, almeno nella madrepatria dell’azienda.

Oltre la metà dei pre-ordini in Corea del Sud riguardano la versione più capiente, che costa 1,35 milioni di won, circa 1.050€. In pratica in Corea la variante con più memoria costa quasi quanto da noi quella che ne ha meno; in ogni caso non è certo economica. Sembra tra l’altro che il colore blu, con pennino giallo, sia per ora preferito dagli utenti locali.

Saremmo curiosi di avere anche i dati relativi al nostro paese, o più in generale al resto del mondo, per capire se questo trend sarà confermato, ma se così fosse, non ci potremmo certo dire stupiti. Qualcuno di voi ha già pre-ordinato un Note 9? Quello da 1.279€ o quello per povery da 1.029€?

Via: SamMobileFonte: The Investor
Samsung Galaxy Note 9 (8 GB)

Samsung Galaxy Note 9 (8 GB)

confronta modello