Xiaomi Mi MIX 3 nei primi scatti rubati: il re dei borderless si riprenderà lo scettro? (foto)

Edoardo Carlo Ceretti

Xiaomi potrebbe presentare il suo nuovo Mi MIX 3 già a metà settembre, scegliendo di anticipare di diverse settimane la data di lancio rispetto ai predecessori. Se davvero sarà così, sarebbe chiara l’intenzione del colosso cinese di scontrarsi direttamente con lo spauracchio rappresentato dagli iPhone 2018. Xiaomi ostenterebbe dunque sicurezza sulle qualità del nuovo attesissimo smartphone, ma avrà ragione?

Per saperlo dovremo probabilmente attendere fino al lancio ufficiale, ma possiamo iniziare a farci una prima idea grazie ad una serie di scatti rubati che stanno circolando in rete e che sono attribuiti proprio alla quarta iterazione della serie Mi MIX. Al posteriore, il nuovo smartphone non rinuncerebbe né alle iconiche linee inaugurate sin dalla prima serie, né alla doppia fotocamera, anche se questa volta il semaforo sarebbe quantomeno centrato sulla scocca, dunque più simmetrico e gradevole.

LEGGI ANCHE: Xiaomi Mi Pad 4, la recensione

È l’anteriore però che promette le maggiori novità. Se infatti il primo Mi MIX stupì il mondo grazie all’assenza di cornici su tre lati, giunti a metà 2018 si tratta di una soluzione ormai superata, che necessita di un ulteriore passo in avanti. E dalla foto scattata di taglio sembrerebbe che Xiaomi si sia impegnata molto per ridurre al minimo il bordo inferiore, comunque ancora visibile. Non sembrerebbe però esserci più spazio per la fotocamera anteriore, che potrebbe essere a comparsa in stile Vivo NEX. Queste immagini purtroppo non ci chiariscono questo aspetto, per cui occorrerà attendere altre fughe di notizie. Per ora che ve ne pare del presunto Xiaomi Mi MIX 3?

Via: GizmochinaFonte: Weibo