Memospeo, ovvero l’app per non dimenticare più un appuntamento o bucare una scadenza (foto)

Roberto Artigiani Non serve creare un account, il servizio è semplice, flessibile e dotato di un accurato apparato di notifiche

Avete un vita frenetica e piena di attività? Siete carichi di scadenze da rispettare e ogni volta temete di dimenticare qualcosa? Se questi sono i vostri pensieri, potete provare Memospeo, un’app pensata apposta per venirvi incontro.

L’applicazione è tanto semplice quanto potente e soprattutto molto flessibile. Memospeo infatti permette di personalizzare molti aspetti dal colore dell’interfaccia alla composizione della schermata principale e gli intervalli di tempo dei prossimi eventi da mostrare, oltre a quelli più comuni come lingua, valuta e formato ora e data.

La sua peculiarità è probabilmente quella legata alle notifiche, elemento essenziale per aiutare la propria memoria. Nelle impostazioni è possibile tarare i vari possibili promemoria divisi per scadenze, impegni e generali. Si può fissare un orario in cui essere avvisati, ma anche settare un alert con le scadenze della giornata appena iniziata e di quella successiva.

Impegni, scadenze e appunti organizzati in liste personalizzabili

L’app infatti suddivide tutte le possibili attività in “impegni” (che potremo anche chiamare appuntamenti o cose da fare), “scadenze” e “appunti”. Questi ultimi possono essere sia in forma di testo scritto sia come registrazione vocale. Ogni voce può essere creata velocemente tramite il FAB nella schermata principale ed è accessibile facilmente tramite il menu posto in basso.

A ogni impegno o scadenza possono essere associati un luogo, dei partecipanti, delle note e fissare una priorità. Per le scadenze in più si può stabilire se si tratta di un pagamento o di una riscossione. Per entrambe si possono definire eventuali ripetizioni nel tempo e con quanto anticipo si vuole ricevere la notifica. Tutte e tre le categorie di eventi possono essere raggruppate in liste, usando quelle predefinite o creandone di nuove.

LEGGI ANCHE: Gli smartphone che verranno aggiornati ad Android Pie

Una nota lodevole è che per fare tutto ciò non è necessario creare nessun account o collegarsi con altri servizi, tutto è disponibile immediatamente dopo aver installato l’app. Anche se ciò può andare a discapito della sincronizzazione con altri dispositivi, è possibile salvare il database dei propri impegni su una scheda SD. Infine un aspetto che potrebbe risultare decisivo per qualcuno è il fatto che si può stampare uno scadenziario, cioè una lista riassuntiva di tutti gli eventi.

Memospeo è scaricabile gratuitamente dal Play Store, anche se vi facciamo notare che ci sono delle pubblicità in app che a volte appaiono quando si passa da una sezione all’altra. Se siete interessati è possibile anche partecipare al test della versione beta iscrivendovi tramite l’apposito canale del Play Store.

Download gratis – Memospeo: Promemoria, elenco attività e note