Android Pie apre alla personalizzazione del menu app recenti ai launcher di terze parti (video)

Roberto Artigiani -

Il menu delle app recenti è rimasto sostanzialmente immutato sin da Android 5.0 Lollipop fino all’avvento della rivisitazione orizzontale proposta da Android 9.0 Pie. Un ulteriore elemento di novità è stato scovato dai colleghi di XDA che hanno scoperto che il codice è ora integrato nel launcher stock. Questo potrebbe essere uno svantaggio per i launcher di terze parti da un lato, ma dall’altro è più facile personalizzarlo una volta ottenuto il root.

Finora infatti chi aveva solo sbloccato il root, doveva rimpiazzare il modulo SystemUI con uno Magisk o Exposed che però dovevano essere cuciti su misura per ogni specifico modello di smartphone. Con Android Pie ora cambia tutto e grazie alla pubblicazione del codice nell’AOSP si può vedere in dettaglio l’integrazione tra launcher e menu app recenti.

LEGGI ANCHE: Ecco gli smartphone che riceveranno Android Pie

In parole povere, per chi non è pratico di modding, questo significa che ora è possibile usare un launcher di terze parti anche solo per la gestione del menu delle app recenti (come fatto dai tipi di Lawnchair launcher nel video qui sotto). Oppure significa che anche i produttori che vogliono personalizzare il menu, possono farlo con maggiore facilità (come dimostrato da OnePlus).

Via: XDA Developers