TWRP ora supporta ufficialmente Xiaomi Mi Max 3 e HTC U12+ (aggiornato: anche Nubia Red Magic e altri)

Edoardo Carlo Ceretti

La comunità di sviluppatori indipendenti è in gran fermento a seguito del rilascio da parte di Google di Android 9.0 Pie, ultima versione stabile del robottino verde. Le prime custom rom sono già arrivate, ma una tappa preliminare fondamentale è rappresentata dalla presenza di una custom recovery. La più celebre e diffusa è senz’altro la TWRP, che ha da poco annunciato il supporto a due nuovi smartphone.

Si tratta di Mi Max 3, smartphone targato Xiaomi che vanta dimensioni a dir poco generose (il display sfiora i 7″ di diagonale), e U12+, ovvero il top di gamma 2018 secondo HTC. In questa pagina potete scaricare la TWRP 3.2.2.0 per lo smartphone Xiaomi, mentre in quest’altra quella relativa all’HTC.

LEGGI ANCHE: HTC U12+, la recensione

Se invece aveste bisogno di maggiori informazioni e supporto da parte di utenti che possiedono il vostro modello, potete consultare i thread dedicati alla TWRP ufficiale di Xiaomi Mi Max 3 e HTC U12+ nel forum di XDA. Qui sotto invece trovate il link rapido per l’app ufficiale di TWRP sul Play Store.

Aggiornamento19/08/2018 ore 11:15

A breve distanza dall’annuncio relativo ad HTC U12+ e Xiaomi Mi Max 3, il team di sviluppo della recovery TWRP ha incluso anche altri modelli di smartphone Android nel novero dei dispositivi ufficialmente supportati.

Il pezzo da novanta è senza dubbio Red Magic (nx609), primo smartphone da gaming di Nubia. Anche Z17 (nx563j), altro smartphone del marchio cinese, è ora supportato ufficialmente, insieme ai Samsung Galaxy Grand Prime VE 3G (grandprimeve3g) e Galaxy On7 Pro (o7prolte) e al minuscolo Unihertz Jelly Pro (jellypro).

Via: XDA Developers, Android Police