Sony annuncia il rilascio di Android Pie già a partire da novembre per molti modelli (aggiornato)

Edoardo Carlo Ceretti

Dopo l’annuncio di HTC, che tuttavia non ha chiarito le reali tempistiche degli aggiornamenti, anche Sony si espone sull’arrivo di Android Pie per i suoi smartphone più recenti. Il produttore giapponese ci ha abituato negli anni ad un approccio decisamente virtuoso in termini di supporto software, con patch di sicurezza puntuali come un orologio svizzero e avanzamenti di versione più tempestivi rispetto alla concorrenza.

E quest’anno Sony non farà eccezione, proseguendo nella tradizione di essere fra i primi produttori a farsi carico del rilascio della nuova versione di Android. Così come fu per Oreo l’anno scorso, anche quest’anno Sony farà partire i rollout già dal mese di novembre 2018, come ha annunciato ufficialmente sul suo blog.

LEGGI ANCHE: Scovati i codici di due nuovi Sony Xperia inediti: li vedremo ad IFA?

I primi modelli interessati saranno Xperia XZ Premium, XZ1, XZ1 Compact, XZ2, XZ2 Compact e XZ2 Premium, ovvero i modelli di punta usciti nell’ultimo anno e mezzo. Sony ha inoltre confermato l’aggiornamento ad Android Pie anche per Xperia XA2, XA2 Ultra e dell’ancora inedito XA2 Plus, anche se in questo caso occorrerà attendere l’inizio del 2019. Un rilascio dunque tutto sommato tempestivo, che però nasconde un grande lavoro, come illustrato da Sony stessa con l’infografica che vi lasciamo in galleria.

Aggiornamento16/08/2018 ore 10:30

Dopo qualche giorno dall’ampia diffusione della notizia che vi abbiamo riportato nell’articolo originale, Sony ha voluto prendere posizione, smentendo di aver promesso l’aggiornamento ad Android Pie a partire da settembre, per alcuni specifici modelli.

Ciò non vuol per forza significare che che gli aggiornamenti subiranno ritardi rispetto a quanto ipotizzato in prima battuta, ma semplicemente che Sony sia ancora in fase di valutazione su quali modelli aggiornare e sulle relative tempistiche. Occorrerà dunque attendere ancora un po’ per scoprire i piani del produttore giapponese.

Aggiornamento16/08/2018 ore 17:45

L’attesa è stata più breve del previsto, perché Sony ha deciso di porre fine alle discussioni e annunciare ufficialmente che Android Pie approderà sui suoi primi smartphone a parte da novembre 2018. L’articolo è stato aggiornato per rispecchiare le novità annunciate.

Via: Android Authority, XDA DevelopersFonte: Sony