Ecco come sarà (forse) lo smartphone pieghevole di Samsung (foto)

Roberto Artigiani -

Si parla di uno smartphone pieghevole prodotto da Samsung da tanto, troppo tempo, e non sappiamo più nemmeno come chiamarlo (Galaxy X o Galaxy F?). Con tutta probabilità non lo vedremo prima del prossimo anno e costerà una fortuna. Eppure dei nuovi concept che stanno circolando in Rete in queste ore hanno riattizzato il fuoco dell’interesse sul fantomatico dispositivo.

Basandosi su alcuni tra i vari brevetti registrati dall’azienda coreana negli ultimi anni, le immagini ci mostrano un telefono che imbocca la strada più plausibile tra quelle immaginate o delineate finora: uno smartphone che si apre fino a diventare un quasi-tablet da 7″. Ai più navigati il design ricorderà quello dei vecchi cellulari “a conchiglia” che si dimezzano una volta piegati, ma è difficile non rimanere affascinati dal concept che sembra davvero reale, fattibile.

LEGGI ANCHE: Google One disponibile per tutti negli USA

La presenza di comandi sul retro e la possibilità di accedere ad alcune funzioni anche da chiuso sono poco meno che fantasie, ma potrebbero davvero trovare posto in un dispositivo del genere. Già ci immaginiamo la meraviglia dei vostri amici quanto lo tirerete fuori dalle tasche. Nel caso, vi conviene iniziare a mettere da parte i soldi visto che, stando alle voci che circolano, questo “momento wow” potrebbe costarvi circa 1.500$.

Fonte: Nieuwe Mobiel