Nuovi porting per Android Pie: disponibile per Xiaomi Mi A1 e Redmi Note 5 Pro e ASUS ZenFone Max Pro M1

Vezio Ceniccola -

Dopo il rilascio dei sorgenti AOSP, il mondo del modding si è attivato per portare il nuovo Android Pie sul maggior numero di dispositivi e nel minor tempo possibile tramite porting. Alcuni tra i primi smartphone a poter già vantare il supporto non ufficiale al nuovo sistema di Google sono Xiaomi Mi A1, Xiaomi Redmi Note 5 Pro e ASUS ZenFone Max Pro M1, che hanno ricevuto nelle ultime ore le prime ROM a base Pie.

Trattandosi di ROM a base AOSP, ci troviamo di fronte a versioni “pulite” di Android, senza personalizzazioni dei produttori ma molto vicine all’esperienza dei Pixel. Inoltre, alcune funzionalità potrebbero non funzionare correttamente sui modelli citati, come ad esempio la fotocamera o particolari sensori.

Proprio per questo motivo, raccomandiamo l’utilizzo di queste ROM solo agli utenti Android più esperti, che sanno dove mettere le amni e non hanno paura di eventuali malfunzionamenti di vario genere.

LEGGI ANCHE: Xiaomi Mi A1, la recensione

Se volete provare le nuove ROM con Android Pie per i dispositivi citati, trovate i file da scaricare e le informazioni per l’installazione nei thread ufficiali presenti su XDA, riportati nei link qui in basso.

Via: XDA Developers (1), (2)
Xiaomi Mi A1

Xiaomi Mi A1

8.6

  • CPU
    octa 2 GHz
  • Display
    5,5" FHD / 1080 x 1920 px
  • RAM
    4 GB
  • Frontale
    5 Mpx ƒ/2.0
  • Fotocamera
    12 Mpx ƒ/2.2
  • Batteria
    3080 mAh
ASUS Zenfone Max Pro (M1)

ASUS Zenfone Max Pro (M1)

8.3

  • CPU
    octa 1.8 GHz
  • Display
    6" FHD+ / 1080 x 2160 px
  • RAM
    4 GB
  • Frontale
    8 Mpx ƒ/2.2
  • Fotocamera
    13 Mpx ƒ/2.2
  • Batteria
    5000 mAh