Honor - logo - final

Honor 8X transita dal TENAA e si mostra nelle prime immagini: non notate un che di ‘essenziale’? (foto)

Edoardo Carlo Ceretti

Honor si dimostra ancora una volta un vero moto perpetuo. Dopo aver incassato grandi consensi grazie ad Honor 10 e aver impressionato con il suo nuovo Honor Note 10, è già tempo di rituffarsi nella fascia media del mercato.

Dal TENAA – ente cinese per la certificazione dei dispositivi elettronici – è infatti transitato un nuovo smartphone targato Honor, per ora conosciuto con il nome in codice di ARE-AL00. Secondo le ipotesi che circolano online, il nome commerciale prescelto dovrebbe essere Honor 8X o 8S.

LEGGI ANCHE: Android Oreo su Honor 8: ecco come installare l’aggiornamento

Se per i primi dettagli sulle specifiche tecniche dovremo attendere ancora un po’ – si parla di SoC Snapdragon 636, ma anche del 660 o di una soluzione Kirin – a saltare subito all’occhio è il design dello smartphone: il posteriore è piuttosto classico, con una superficie in vetro dai bordi curvi, la doppia fotocamera verticale in alto a sinistra e il lettore di impronte digitali.

All’anteriore però la vera sorpresa, data non tanto dalla presenza del notch (Huawei è infatti maestra nel campo), quando dalla forma. Si tratta infatti di una soluzione ispirata ad Essential Phone, dunque molto meno invasiva, di recente rilanciata anche da OPPO. Lo trovate un compromesso accettabile o odiate per principio qualsiasi tipo di tacca?

Via: GSM ArenaFonte: TENAA