L’ultima versione dell’app Google contiene indizi sui Pixel 3 e (forse) spiega la doppia fotocamera frontale (foto)

Roberto Artigiani

L’app di Google ha recentemente raggiunto la versione 8.16, ma come avviene la maggior parte delle volte non ci sono nuove funzioni da scoprire. I colleghi di XDA però hanno analizzato il codice dell’APK e hanno scoperto diverse cose interessanti che potrebbero anche svelare il motivo per cui i prossimi Pixel 3 avranno una doppia fotocamera anteriore (come sembra).

Qualche mese fa, sempre durante una di queste analisi dell’APK, era emerso il termine “Avocado”, misteriosa espressione non meglio caratterizzata. Ora i tipi di XDA sono riusciti a forzarne l’apertura all’interno e hanno potuto dare un’occhiata all’interfaccia. Si tratta di una serie di opzioni accessibili tramite Google Assistant, ma non c’è altro che si possa fare per ora visto che i menu sono vuoti e i crash continui.

Scandagliando il codice infatti hanno notato la richiesta di accesso alla fotocamera, dipendenze con il riconoscimento facciale e con un “happiness index” e soprattutto diversi rimandi a “Face Match”, probabile evoluzione potenziata di “Trusted Face” – il vecchio metodo di sblocco attraverso il riconoscimento facciale abbandonato da tempo dopo i primi insuccessi.

LEGGI ANCHE: Come disabilitare il tracciamento della posizione di Google

Insomma anche se, come sempre in questi casi, non ci sono certezze, sembra piuttosto ovvia la connessione con un nuovo metodo di rilevamento del volto. Questo potrebbe spiegare la presenza della doppia fotocamera anteriore sui prossimi Pixel 3. Un recente report aveva dato un’altra spiegazione, parlando di “super selfies”, ma non saremmo sorpresi se alla fine dovessero risultare vere entrambe le ipotesi.

Infine l’analisi ha confermato l’arrivo di un dock di ricarica wireless – per ora chiamato “Pixel Stand” – e la presenza di “Pixel tips”, probabilmente suggerimenti personalizzati esclusivi per la linea di dispositivi made by Google.

Via: XDA Developers
apk teardown