L’app Samsung Gear diventa Galaxy Wearable per il pieno supporto a Galaxy Watch e Android Pie

Edoardo Carlo Ceretti

Samsung non ha nessuna voglia di allentare la presa nel settore degli smartwatch, ma ha anzi appena rilanciato le sue ambizioni con il nuovo Galaxy Watch, un dispositivo che si discosta in modo deciso dal recente passato, non soltanto nel nome. E in suo onore, il produttore coreano ha anche rinominato la companion app per i suoi dispositivi indossabili.

L’app infatti non si chiama più Samsung Gear, bensì Galaxy Wearable, per sancire l’adozione del nuovo marchio. Non si tratta però soltanto di un semplice rebranding, perché l’app – oltre ad introdurre la compatibilità con il nuovo Galaxy Watch, ovviamente – va anche a risolvere un problema emerso a seguito del rilascio di Android Pie da parte di Google.

LEGGI ANCHE: Samsung Wireless Charger Duo ricarica insieme Galaxy Watch e lo smartphone

Infatti, i possessori di uno smartwatch Samsung e di uno smartphone aggiornato a Pie avevano subito riscontrato gravi problemi di compatibilità. Problemi che ora dovrebbero essere del tutto superati, perché il nuovo aggiornamento dell’app ha introdotto anche il pieno supporto all’ultima versione di Android. Per scoprire se sia davvero così, non vi resta che aggiornare l’app tramite il link rapido che trovate qui di seguito.

Galaxy Wearable

Via: 9to5 Google