Android Pie ha reso più semplice la stampa diretta da smartphone e tablet

Vezio Ceniccola

Una delle funzioni meno acclamate del nuovo Android 9 Pie si chiama WiFi Direct Printing e fa, sostanzialmente, quello che il nome stesso suggerisce: semplifica il processo di stampa diretta da smartphone e tablet Android, rendendo più snelle le operazioni di comunicazione tra dispositivi mobili e stampanti.

Grazie al supporto allo standard WiFi Direct, già utilizzato in passato per tante altre funzioni, è possibile creare una rete ad-hoc per connettere la stampante wireless e il proprio dispositivo. Questo permette il collegamento diretto tra il dispositivo e la periferica, dando all’utente la possibilità di inviare file immagine, testo o altro tipo di documenti alla stampante e metterli subito su carta.

Ciò permette di evitare il bisogno di collegare entrambi i dispositivi ad una rete WiFi già esistente, come accade sulle precedenti versioni di Android, cosa che può essere particolarmente inefficiente in caso di reti pubbliche o molto congestionate.

LEGGI ANCHE: Sony v’insegna come creare ROM a base Android Pie

Il vantaggio, come detto, vale però solo per le stampanti con supporto alle reti WiFi e, ovviamente, per i dispositivi già aggiornati con Android Pie, per il momento ancora in numero molto limitato. Se vi piace stampare direttamente dal vostro smartphone ed avete una stampante attrezzata per l’occasione, non vi resta che attendere che il produttore del vostro dispositivo rilasci l’aggiornamento alla nuova versione.

Via: XDA Developers