Anche il vostro Pixel XL non si carica più rapidamente con Android Pie? La soluzione sembra lontana (aggiornato: Google promette il fix)

Vincenzo Ronca -

Android Pie 9.0 è stato rilasciato ufficialmente da pochi giorni, dopo aver trascorso alcuni mesi in beta su alcuni dispositivi selezionati, come i Google Pixel. Uno di questi ultimi, il Pixel XL, ha digerito davvero male l’avvento di Android Pie, al punto che non si carica più rapidamente.

I dispositivi Pixel, compreso il primo Pixel XL lanciato nel 2016 possono caricarsi rapidamente mediante il protocollo di ricarica USB Power Delivery (USB-PD) secondo l’output 5V/3A. Dopo l’aggiornamento alle prime versioni beta di Android Pie, i possessori di Pixel XL hanno lamentato l’impossibilità di ricaricare il proprio dispositivo mediante la ricarica rapida: ogni volta che connettevano lo smartphone al cavo di ricarica, esso iniziava a caricarsi lentamente o in modalità standard, anche usando gli accessori originali.

LEGGI ANCHE: tutte le novità di Android Pie 9.0

Questo problema non si è risolto nemmeno dopo il rilascio della versione ufficiale di Android Pie 9.0: molte sono state le segnalazioni effettuate alla piattaforma Google Issue Tracker per lamentare questo malfunzionamento ma alcune di esse sono state archiviate come “non risolvibili“. La ragione associata alla non risolvibilità è quella che tipicamente viene attribuita a problemi causati da dispositivi personalizzati o da applicazioni di terze parti.

Al momento non si conosce la causa del problema ma certamente non corrisponde ad una personalizzazione hardware dei dispositivi, non attribuile ad un uso sconsiderato dello smartphone. Probabilmente, l’aggiornamento ad Android Pie ha introdotto degli ulteriori protocolli di sicurezza che impediscono la ricarica rapida su Pixel XL, ma non sul Pixel. Fateci sapere se anche voi state riscontrando questo rilevante problema.

Aggiornamento14/08/2018 ore 22:05

Google ha riconosciuto il problema alla ricarica rapida sulla prima generazione di Google Pixel ed ha affermato di aver già testato con successo un fix, il quale verrà rilasciato attraverso un aggiornamento software “nelle prossime settimane“.

Nello specifico, il team di Google che si sta occupando del problema ha affermato di aver riscontrato la mancanza della ricarica rapida mediante i caricatori di terze parti, dopo l’aggiornamento ad Android Pie 9.0. Secondo gli sviluppatori, il problema non si verificherebbe usando il caricatore originale da 18W fornito con lo smartphone.

Al momento, non sono disponibili informazioni più accurate relativamente alla data di rilascio del fix software. Torneremo ad aggiornarvi appena emergeranno ulteriori dettagli su questo aspetto.

Via: Android Police, The Verge
Google Pixel XL

Google Pixel XL

confronta modello

Ultime dal forum: