E se OnePlus 6T fosse il (quasi) gemello di OPPO R17? (foto e video)

Matteo Bottin -

OnePlus 6 è ormai arrivato da 3 mesi, e com’è consuetudine si inizia a parlare del successore, OnePlus 6T (in realtà è strano che non sia successo prima). Com’è accaduto per i modelli precedenti, anche questo potrebbe assomigliare moltissimo ad uno smartphone OPPO: R17.

OnePlus è di proprietà di BBK Electronics (che possiede anche OPPO e Vivo), e, esattamente come OnePlus 5 assomigliò a OPPO R11, anche in questo caso il prossimo top di gamma dell’azienda potrebbe “prendere spunto” dal nuovo R17 (qui un nostro editoriale più prolisso).

È questo che si immaginano i concept render qui sotto, che puntano proprio all’elemento di design più caratteristico di R17, ovvero il notch a goccia. Altri elementi di questo OnePlus 6T “di fantasia” sono il lettore di impronte sotto lo schermo, l’ampio display frontale (da 6,4″ AMOLED), la disposizione delle tre fotocamere posteriori (perché “3 is megl che 2“) e il flash.

LEGGI ANCHE: Oppo R17 (quasi) ufficiale: ecco lo smartphone col notch più bello del mondo

Un design dunque interessante e che potrebbe però nascondere al suo interno un comparto hardware più potente rispetto al “cugino” OPPO. OnePlus 5T è stato annunciato a novembre, dunque presumibilmente mancano ancora 3 mesi alla presentazione del nuovo modello. Vedremo se i render avranno ragione.

Via: GizmoChina