La famiglia Meizu 16 si allarga: a settembre arriverà anche 16X con Snapdragon 710

Edoardo Carlo Ceretti

Meizu 16 e 16 Plus sono stati finalmente svelati nella giornata di ieri, mostrando a tutto il mondo un design semplice ma curato, una piattaforma hardware da veri top di gamma e alcune chicche molto apprezzate, su tutte il lettore di impronte integrato nel display. Anche il loro prezzo (in Cina) ha contribuito alla calda accoglienza riservata loro dal pubblico, ma per gli amanti del risparmio potrebbe valer la pena aspettare un mese ancora.

Sul palco dell’evento, Jack Wong – CEO di Meizu – ha confermato che i due smartphone presentati ieri non saranno gli unici della serie. Per settembre è infatti previsto l’arrivo di una terza variante, che non si differenzierà nelle dimensioni come le prime due, bensì nella dotazione hardware – e dunque nel prezzo.

LEGGI ANCHE: Lo speaker di Meizu sta finalmente arrivando

Si tratta di Meizu 16X, uno smartphone di fascia media animato dall’ottimo SoC Qualcomm Snapdragon 710. Il resto delle specifiche non è ancora noto, ma da informazioni ed immagini trapelate sembra che il lettore di impronte sarà spostato sulla scocca posteriore e il display sarà dotato di notch, vera prima volta per il produttore cinese. Meizu 16X sarebbe dunque il rivale diretto di Xiaomi Mi8 SE, anche se dovrebbe avere un display più ampio ed un prezzo di listino più contenuto.

Via: GizmochinaFonte: MyDrivers