Dati di vendita di metà 2018: Huawei scalza Apple dal secondo gradino, ma quanto è cresciuta HMD! (foto)

Roberto Artigiani

I dati parlano chiaro: Apple è stata nettamente superata da Huawei in termini di vendite globali facendo registrare un clamoroso +41% rispetto alla metà del 2017, mentre Cupertino è cresciuta solo dell’1%. La casa della mela morsicata non nemmeno può dormire sonni tranquilli pensando di accontentarsi della terza piazza visto che la stessa impressionante percentuale di crescita l’ha fatta segnare anche Xiaomi. Anche se non si può proprio dire che l’azienda cinese stia incalzando Apple, non si può negare però che ha dimezzato lo svantaggio nel giro di soltanto un anno.

La vetta rimane lontana per tutti, ma Samsung  ha molto su cui riflettere considerato il -11% registrato nel Q2 2018. Nella stessa posizione anche se a livelli decisamente più bassi si trova anche LG che ha visto le sue vendite diminuire del 23%. Per il resto il mercato si sta condensando attorno ai produttori della top10 e tutti gli altri operatori fuori classifica che perdono un cospicuo 24%.

LEGGI ANCHE: Ecco Evolve, la nuova serie di BlackBerry

E poi c’è HMD. Il marchio Nokia non è certo nato ieri, ma la società che c’è dietro il nome è stata fondata solo a dicembre 2016. Non solo è riuscita ad entrare nella top10 in meno di due anni (attualmente occupa il nono posto), ma negli ultimi 12 mesi ha segnato un incredibile crescita del 782%! In pratica rappresenta l’1% del mercato globale, più o meno la metà di nomi del calibro di LG e Lenovo (che comprende Motorola). Per non parlare di Sony e HTC che non sono nemmeno tra i primi 10.

Via: Phone ArenaFonte: Counterpoint
Applevivo