I primi Samsung con tripla fotocamera potrebbero essere i nuovi Galaxy A 2019

Vezio Ceniccola -

Lo sdoganamento della tripla fotocamera da parte di Huawei e del suo P20 Pro ha provocato grande curiosità e fermente nell’ambiente tecnologico, soprattutto da parte delle case asiatiche. Tra queste c’è anche Samsung, che già negli scorsi mesi sembrava interessata a tale tecnologia e che potrebbe iniziare ad utilizzarla a partire dal prossimo anno.

Soprendentemente, i primi indiziati per l’utilizzo della tripla fotocamera posteriore non sono i top gamma della serie S e nemmeno quelli della gamma Note. Secondo gli ultimi rumor, questa novità potrebbe essere esclusiva dei nuovi modelli Galaxy A 2019, smartphone medio-gamma che sarebbero i primi dispositivi Samsung in assoluto a poterla provare.

Probabilmente, l’adozione della tripla fotocamera su questa serie sarà un test per l’arrivo di tale tecnologia anche su Galaxy S10, che dovrebbe ottenere anche il supporto al lettore impronte sotto al display ed altre funzionalità esclusive.

LEGGI ANCHE: Galaxy S10 s’ispira a Huawei P20 Pro

A questo punto, siamo davvero curiosi di capire come saranno fatti i nuovi modelli della serie Galaxy A 2019, che per adesso non sembrano essere ancora molto considerati dai rumor. Forse la notizia della presenza di tre ottiche sul retro della scocca potrĂ  dare maggiore interesse a questi dispositivi, dunque attendiamoci molte novitĂ  in arrivo nelle prossime settimane.

Via: SamMobile