Huawei: l’alternativa al notch alla iPhone X arriverebbe direttamente dall’era pre-iPhone X

Edoardo Carlo Ceretti

Nonostante quasi tutti i produttori abbiamo scientemente deciso di seguire la strada del notch tracciata da Apple con iPhone X, non è un segreto che buona parte del pubblico non l’abbia del tutto digerita, chiedendo a gran voce soluzioni alternative, anche solo per differenziare il design dei dispositivi. Huawei è stata fra le prime a lanciare smartphone con la famigerata tacca ben in evidenza, ma nel prossimo futuro potrebbe avere in mente un’inversione di rotta. Più o meno.

Vivo e OPPO ci hanno dimostrato come l’ormai irrinunciabile tendenza ad aumentare la superficie occupata dal display costringa ad inventare soluzioni fantasiose per rinunciare alla soluzione più semplice e più controverso, ovvero il notch. Per quanto entusiasmanti, gli accorgimenti dei due marchi cinesi sollevano ancora punti interrogativi su praticità e longevità. Huawei starebbe quindi pensando a come quantomeno ridurre l’ingombro del notch, prendendo di fatto spunto da uno smartphone capace di anticipare iPhone X stesso.

LEGGI ANCHE: Huawei P Smart+ ufficiale

Ci riferiamo ovviamente ad Essential Phone, che introdusse per primo un intaglio circolare nel display, al fine di alloggiarvi la fotocamera frontale. In pochi ne hanno seguito l’esempio, preferendo allinearsi all’autorevolezza di Cupertino, ma a distanza di più di un anno, potrebbe pensarci proprio Huawei a rilanciare questa soluzione. È quanto emerge da un bozzetto trapelato, che mostra come il colosso cinese stia valutando anche questa ipotesi. Voi preferireste una soluzione di questo tipo, sempre invasiva ma più discreta ed elegante, oppure propendete per l’azzardo di Vivo e OPPO?

Via: GSM ArenaFonte: ETNews