OnePlus è al lavoro sulla ricarica rapida wireless, ma i suoi smartphone non l’avranno ancora per un po’

Roberto Artigiani

Quando qualche mese fa è stato lanciato OnePlus 6 si è detto che la ricarica rapida wireless non era stata implementata perché considerata non necessaria, mentre in passato erano state fornite altre spiegazioni, ma a quanto pare la storia è un po’ più complicata. In un’intervista rilasciata tramite i canali ufficiali dell’azienda cinese è stato lo stesso Pete Lau che ha gettato nuova luce sulla faccenda.

“Stiamo testando la tecnologia di ricarica wireless e continueremo a farlo in futuro, ma non abbiamo ancora trovato una soluzione che soddisfi le nostre aspettative. La tecnologia comporta ancora un aumento dello spessore del dispositivo e del riscaldamento durante la carica“.

LEGGI ANCHE: Warp Charge di OnePlus

Le motivazioni sembrano essere quindi ben più complesse di quanto appariva inizialmente. Per quanto gli OnePlus siano già tra i più rapidi nel caricarsi, ci piacerebbe vedere questa funzionalità in un prossimo smartphone, anche se non possiamo che sentirci confortati dal fatto che l’azienda tenendo fede al suo motto “never settle” cerchi una soluzione migliore per di più portando avanti la ricerca in prima persona.

Via: Phone ArenaFonte: OnePlus