Hater vi aiuta a trovare l’anima gemella in base a quello che detestate (foto)

Roberto Artigiani - Una curioso metodo alternativo per rompere il ghiaccio e fare incontri

L’amore è più forte dell’odio. O forse è vero il contrario? Devono aver pensato la stessa cosa gli sviluppatori di Hater un’app di dating online non tanto seguendo gli interessi comuni, ma soprattutto in base a quello che non ci piace. Esprimere il proprio parere è facile come fare uno swipe, per la precisione a sinistra per quello che si odia e a destra per quello che si ama.

L’app è tutta in inglese, è totalmente gratuita e non richiede una vera e propria registrazione. Ci si può loggare usando il profilo Facebook oppure il numero di cellulare. Specifichiamo che in quest’ultimo caso l’accesso avviene comunque attraverso l’Account Kit di Facebook. Ad ogni modo, anche se in piccolo, è specificato che Hater non pubblicherà mai nulla sul profilo del social network.

Trovare qualcuno da amare attraverso ciò che si odia

Una volta dentro si può inserire nome, data di nascita, genere e orientamento sessuale. Volendo si possono anche caricare fino a 5 immagini. A questo punto si può iniziare ad esprimere la propria opinione facendo swipe sulle schede che riportano i soggetti più svariati dal pelo di gatto alla gente che russa passando per giubbotti jeans, reggae e il vino rosè, ecc. ecc.

Dopo aver messo da parte un certo numero di giudizi l’algoritmo è in grado di proporci dei profili che potrebbero avere i nostri stessi gusti. Possiamo così visualizzare le immagini delle persone proposte, effettuare anche qui i nostri swipe (che rimangono anonimi) e inviare un messaggio diretto a chi ci piace. Attenzione però: è possibile inviare solo un messaggio ogni 12 ore!

LEGGI ANCHE: Il futuro di Fuchsia secondo Bloomberg

L’app è piuttosto semplice nella sua organizzazione, ma permette di rivedere i giudizi espressi, raffinare i gusti definendo la top 5 delle cose più detestate e fissare dei limiti di distanza o età per le persone che verranno proposte. Volendo si possono anche creare delle schede su cui gli altri potranno dare la loro opinione. Perché non è mai troppo tardi per iniziare a odiare qualcosa insieme.

Download gratis – Hater