Fatevi un tuffo nostalgico nel passato di Paranoid Android grazie all’ultima beta di Tasker (video)

Vincenzo Ronca Introdotta la funzionalità per impostare una densità del display specifica per ogni app

Tutti coloro che hanno avuto esperienza nel mondo del modding di qualche anno fa ricorderanno con piacere Paranoid Android, la celebre custom ROM che ha vissuto un periodo di grande splendore e che ultimamente sta cercando di tornare alla ribalta. Grazie all’ultima beta di Tasker, il potente strumento di automatizzazione per Android, troviamo una delle funzionalità che hanno fatto la fortuna di Paranoid in passato: la possibilità di impostare una densità del display diversa per ogni app.

La densità del display, la quale si misura in “dots per inch” (DPI), è già personalizzabile da parte degli utenti Android, a partire da Nougat, ma è possibile impostare un unico livello di densità per l’intera interfaccia. Tasker, grazie all’ultimo aggiornamento rilasciato per il suo canale beta, ha ricevuto la possibilità di personalizzare la densità dello schermo specificatamente per app: come potete vedere dal video in galleria, basterà seguire il percorso Action Category > Display Action > Display Size, all’interno dell’app e settare un livello di densità specifico per ogni app.

LEGGI ANCHE: Vivo NEX S, la recensione

L’aggiornamento descritto per Tasker, relativo alla versione 5.3b, integra anche un nuovo toggle per il modulo NFC, la funzionalità per nascondere le icone della barra di stato e quella per forzare la rotazione del display.

Ribadiamo che l’aggiornamento descritto è riservato agli aderenti al canale beta dell’app, al quale potete iscrivervi recandovi a questo indirizzo. Per ulteriori informazioni sull’installazione e utilizzo dell’app vi consigliamo di visitare la pagina ad essa dedicata.

Via: XDA