Google Chrome per Android può consumare davvero meno batteria: ecco come! (foto)

Nicola Ligas Addio tab in background ciuccia-risorse!

Google ha lavorato negli ultimi mesi ad una funzione per consentire a Chrome per Android di avere un impatto meno negativo sulla batteria, ed il bello è che la potete già provare. Si tratta in pratica di stoppare i tab in background dopo 5 minuti di inattività.

Passato questo lasso di tempo, i tab in background non potranno avviare task né ottenere risorse; sono esclusi quelli in PIP che stanno per esempio riproducendo musica e video, in modo da non interrompere l’ascolto. I test condotti evidenziano comunque un ridotto uso della CPU e miglioramenti di performance per le attività in primo piano, quando ci sono 2 o più tab in caricamento.

Dopo mesi di test, la funzione è stata lanciata giusto ieri, quindi adesso dovrebbe essere attiva di default. Giusto per esserne sicuri, vi basterà aprire Chrome su Android, digitare chrome://flags nella barra degli indirizzi, e cercare la voce stop loading in background. A quel punto potrete cliccare sul menu a tendina in basso, e selezionare enabled, per essere sicuri che sia attiva. Riavviate Chrome con il tasto in basso, e il gioco è fatto. La vostra batteria ringrazierà. Forse.

Via: XDA