Google Telefono odia talmente tanto le chiamate spam che ve le può nascondere del tutto (foto)

Matteo Bottin

Continua la lotta di Google contro le chiamate spam. Dopo il sistema di rilevazione automatica delle chiamate spam, finalmente è disponibile per tutti una funzionalità già comparsa ad aprile nel canale beta: l’inoltro verso la segreteria delle chiamate spam.

Ora, tutte le chiamate in arrivo da numeri già individuati da Google come spam verranno automaticamente inoltrate verso la vostra segreteria telefonica. Non solo, ma l’utente non verrà notificato in nessun modo: il telefono non suonerà (o vibrerà), non si riceverà la notifica di chiamata persa e non si riceverà l’SMS informativo che indica la presenza di un nuovo messaggio in segreteria.

Però state tranquilli, la vostra chiamata in arrivo verrà comunque inserita all’interno della lista delle chiamate in arrivo, in modo tale che se dovesse servire avreste comunque il numero a disposizione. Certo è che se l’utente non dovesse scegliere di controllare quella lista la chiamate verrebbe comunque ignorata.

Per attivare la funzionalità non dovete far altro che andare nelle impostazioni dell’app Telefono, e scegliere la voce ID chiamante e spam. All’interno troverete l’opzione Filtro antispam per le chiamate.

Se doveste trovare un numero indicato come spam che in realtà è “benigno”, potrete segnalarlo a Google andando a scegliere l’opzione corrispondente dalla lista chiamate. Maggiori informazioni si possono trovare anche nella pagina di supporto dedicata.

Via: The Verge