Xiaomi Mi8, Mi Max 3, Mi A2 e POCOPHONE potrebbero arrivare presto in Europa (foto)

Vezio Ceniccola -

Xiaomi si sta preparando alle grandi manovre per il mercato europeo. L’azienda cinese sembra in procinto di portare in Europa alcuni dei suoi smartphone più recenti, tra i quali si nasconde anche qualche bella novità non ancora annunciata in Cina.

La conferma arriva direttamente dal database della Eurasian Economic Commission (EEC), ente che si occupa di certificare i prodotti in arrivo dall’Asia nel nostro mercato. Nell’archivio della commissione sono comparsi sei pagine che indicano sei rispettivi prodotti Xiaomi, i quali dovrebbero essere lanciati a breve nei Paesi europei.

Per prima cosa, c’è un’ulteriore conferma dell’arrivo del ben conosciuto Xiaomi Mi8 (M1803E1A), come dimostra il video pubblicato oggi da uno degli account ufficiali di Xiaomi.

A lui si dovrebbero aggiungere due dispositivi per cui si attende l’imminente lancio cinese, i nuovi Xiaomi Mi Max 3 (M1804E4A) e Xiaomi Mi A2 (M1804D2SG), che dovrebbe arrivare anche in versione Mi A2 Lite. Questa non sarebbe altro che la variante europea del già annunciato Redmi 6 Pro, dotata probabilmente del sistema Android One.

Tra gli altri prodotti conosciuti si fa notare Xiaomi Mi Box 3, piccolo box TV più volte vicino al lancio europeo. Questa dovrebbe essere la volta buona.

Gli ultimi due prodotti dei quali si è trovata traccia nel database di EEC sono quelli con nome in codice M1805E10A e M1804C3DG. Il primo dovrebbe essere l’ormai attesissimo POCOPHONE, di cui abbiamo molto parlato nelle ultime settimane, mentre il secondo rimane ancora un mistero.

LEGGI ANCHE: Xiaomi Mi Band 3, la recensione

La certificazione di EEC è sicuramente un indizio molto importante per l’arrivo di questi prodotti nel mercato europeo. I rumor dicono che il lancio ufficiale di tutti questi dispositivi potrebbe essere vicinissimo e probabilmente arriveranno tutti nel giro di un mese.

Ovviamente tali tempistiche non sono ancora state confermate ufficialmente dall’azienda, dunque vanno prese con le pinze. I tempi, però, sembrano già maturi per prepararsi al loro arrivo, dunque vi chiediamo: qual è il dispositivo Xiaomi che attendete di più?

Via: GSMArenaFonte: MySmartPrice