Ancora conferme per Huawei Mate 20 Pro: lo schermo curvo potrebbe essere realtà

Vezio Ceniccola

Arrivano nuove conferme sul prossimo Huawei Mate 20 Pro, di cui si stanno via via svelando tutti i dettagli. Già nei mesi precedenti avevamo avuto indizi importanti relativi al nuovo display utilizzato da Huawei per questo ennesimo top gamma, voci che sono state ulteriormente rinforzate dalle informazioni più recenti.

Le notizie arrivate dall’Oriente dicono che Huawei utilizzerà uno schermo OLED da 6,9 pollici per il suo Mate 20 Pro, ma la particolarità è che si dovrebbe trattare di un display flessibile, con una leggera curvatura sui lati, seguendo lo stile “edge” di Samsung.

La produzione di questi pannelli dovrebbe essere stata affidata alla stessa Samsung, ma solo in parte. Da nuovi rumor si è infatti scoperto che una certa quantità di schermi verrà realizzata anche dal produttore cinese BOE, anch’esso specializzato in pannelli OLED flessibili.

LEGGI ANCHE: Huawei ha registrato il marchio Mate 20

Si tratta di due conferme forti, che dovrebbero garantire l’affidabilità sulle voci arrivate sinora. Dunque, il nuovo Mate 20 Pro avrà davvero uno schermo curvo? Non possiamo assicurarvelo ancora, almeno per il momento, ma le notizie vanno tutte in una direzione ben tracciata, quindi si può continuare a credere che siano giuste.

Via: Phone ArenaFonte: ETnews