Galaxy Note 9 transita dal TENAA e potrebbe farcela ad essere disponibile entro la fine di agosto (foto)

Edoardo Carlo Ceretti Quantomeno per il mercato coreano, dove con ogni probabilità sarà lanciato prima dell'arrivo dei nuovi iPhone 2018.

Da quando Samsung ha svelato la data di presentazione del suo nuovo Galaxy Note 9, il grande circo di rumor e leak ha messo il nuovo smartphone nel mirino, tentando di soddisfare la sete di novità degli appassionati con anticipazioni e previsioni. L’ultima delle quali riguarda la possibile data di arrivo sul mercato.

Il 9 agosto infatti Samsung si limiterà ad alzare i veli sul suo nuovo gioiello, ma l’effettivo lancio non seguirà a ruota. Secondo alcune indiscrezioni provenienti dalla Corea, Galaxy Note 9 potrebbe debuttare proprio in patria verso il 24 agosto, in tempo per anticipare di qualche settimana l’uscita degli iPhone 2018 e guadagnarsi una posizione privilegiata. Per quanto riguarda gli altri mercati, ancora non è noto quando possa cadere la data fatidica, ma non dovrebbe tardare molto rispetto al mercato coreano.

Nuove conferme inoltre sulle possibili specifiche tecniche di Galaxy Note 9: si parla di un display Super AMOLED da 6,4″ in risoluzione 1.440 x 2.960 pixel, SoC Snapdragon 845 o Exynos 9810 (da noi dovrebbe arrivare quest’ultima variante), doppia fotocamera posteriore da 12 + 12 megapixel, batteria da 4.000 mAh e nuova S-Pen con supporto al Bluetooth.

Il nuovo top di gamma di Samsung è poi transitato dal TENAA, l’ente di certificazione cinese dei dispositivi elettronici. Diversamente da quanto avvenuto per altri modelli, per il momento Galaxy Note 9 non ha lasciato tracce interessanti in termini di specifiche o immagini, ma si tratta comunque di un’altra tappa completata nel suo processo di avvicinamento al lancio ufficiale.

POTREBBERO INTERESSARTI:

Via: SamMobile, Android AuthorityFonte: ETNews