WhatsApp: occhio al nuovo bug nel sistema di backup che potrebbe prosciugarvi tutto il traffico dati (foto)

Edoardo Carlo Ceretti

Alcuni utenti di WhatsApp hanno iniziato a segnalare tramite Twitter uno strano bug che sembrerebbe affliggere il sistema di backup di chat e file multimediali del celebre servizio di messaggistica. In particolare, un errore comporterebbe l’upload non solo di un pacchetto di ridotte dimensioni, finalizzato ad aggiungere le nuove conversazioni e i file, bensì dell’intero backup accumulatosi nel tempo, che spesso raggiunge dimensioni nell’ordine dei GigaByte.

Nel caso aveste impostato l’upload del backup soltanto tramite Wi-Fi, le conseguenze di tale bug sarebbero limitate ad un’eccessiva lentezza nel completamento dello stesso, data dalla mole di dati da caricare sul cloud. Se però aveste acconsentito all’upload anche tramite connessione dati, potrebbero essere dolori.

LEGGI ANCHE: Biglietti gratuiti per Mirabilandia? È soltanto l’ennesima truffa su WhatsApp

Senza che ve ne accorgiate, potreste infatti trovarvi a corto di traffico dati, dunque vi consigliamo di disattivare preventivamente questa opzione, fintanto che l’allarme non sarà terminato. Noi abbiamo provato ad effettuare un backup manuale, ma tutto è filato come di consueto, senza che si verificassero anomalie. C’è però chi ha documentato il problema, dimostrando addirittura che l’ammontare del backup possa raddoppiare, nel caso l’upload si interrompesse in prima battuta. Per ora non sono segnalate prese di posizione ufficiali di WhatsApp, ma vi faremo sapere se ci saranno novità in merito.

Via: Smartdroid.deFonte: Gagan Rajput (Twitter)