L’idea di mettere Wear OS negli smartwatch di Samsung non è ancora tramontata, dicono nuovi rumor

Vezio Ceniccola

Il matrimonio tra gli indossabili Samsung e il sistema Wear OS by Google potrebbe non essere un discorso completamente chiuso. Sebbene Evan Blass – noto leaker famoso col sopranno evleaks – abbia smentito questa possibilità già un mese fa, oggi arrivano nuove conferme per bocca di un altro noto leaker, Ice Universe, il quale ci dà qualche indizio in più sull’inedito Samsung Galaxy Watch.

Sarebbe questo, secondo lui, il vero nome di quello che potremmo considerare il nuovo Gear S4, che dovrebbe avere appunto una versione basata su Wear OS. Non è chiaro se questa sarà l’unica variante disponibile o ci sarà ancora un modello dotato del sistema Tizen, quello utilizzato sin dall’inizio per la linea Gear di Samsung.

Inoltre, lo stesso leaker dice anche che il nuovo dispositivo indossabile dell’azienda coreana avrà una batteria da 470 mAh e integrerà un sensore per la misurazione della pressione del sangue., con un’interfaccia che dovrebbe essere largamente rinnovata.

LEGGI ANCHE: Galaxy Note 9 spunta su Geekbench

A quale delle due campane possiamo credere? Per adesso rimaniamo nel dubbio, visto che non ci sono conferme ufficiali né da una parte né dall’altra, ma probabilmente non dovremo attendere troppo prima di conoscere la verità. Il nuovo Gear S4 – o Galaxy Watch, se preferite – potrebbe essere presentato già il prossimo 9 agosto, durante l’evento dedicato a Galaxy Note 9.

Via: AusdroidFonte: Ice universe ‏(Twitter)