Android P Beta 3 ufficiale su Sony Xperia XZ2: arriva il supporto Widevine L1 (foto)

Vincenzo Ronca

Vi abbiamo già parlato che Google ha aperto ufficialmente il suo programma beta per le nuove versioni Android anche ai device non Pixel e non Nexus, tra i quali troviamo l’ultimo top di gamma lanciato da Sony, Xperia XZ2. Oggi questo dispositivo ha ricevuto la terza beta di Android P, rilasciata ufficialmente qualche giorno fa da Google.

La novità principale consiste nell’integrazione del supporto al DRM Widevine L1, il protocollo che permette la visione di contenuti in alta definizione (oltre i 480p), la cui mancanza in alcuni device OnePlus ha causato qualche polemica. Inoltre, con questo aggiornamento sono stati implementati alcuni miglioramenti alla connessione Bluetooth ed al flash della fotocamera, il quale funziona anche per gli scatti successivi al primo.

LEGGI ANCHE: Sony Xperia XZ2, la recensione

D’altro canto, continuano a persistere alcuni problemi rilevanti: il primo affligge le schede di memoria SD, le quali non permettono l’avvio del dispositivo a meno che non vengano formattate, ed il secondo consiste nella bassa qualità fotografica offerta.

Per i problemi appena descritti, XDA non raccomanda questa versione software per l’utilizzo quotidiano. Nel caso vogliate comunque provarla, potete reperire tutte le informazioni ed i file necessari all’installazione recandovi a questo link.

Via: XDA