Gli analisti dicono che i Galaxy S9 potrebbero vendere meno dei Galaxy S8

Vezio Ceniccola -

Guardando il bilancio del secondo trimestre dell’anno, quelli di Samsung potrebbero essere sorrisi a mezza bocca, visto che le notizie sono positive ma solo fino ad un certo punto. Secondo gli analisti, infatti, i guadagni del gigante coreano continueranno a crescere, ma non per merito delle vendite della serie Galaxy S9.

Stando alle previsioni riportate da Reuters, i nuovi top gamma del 2018 potrebbero vendere meno della gamma Galaxy S8, e la colpa sarebbe da imputare tutta ai concorrenti cinesi, più economici ed ugualmente validi a livello tecnologico per il grande pubblico.

Le analisi che riguardano il 2018 dicono che, a fine anno, la gamma S9 potrebbe non rispettare le aspettative dell’azienda, ottenendo risultati peggiori di quanto fatto da S8 nel 2017.

LEGGI ANCHE: Galaxy S9, la recensione

I profitti di Samsung rimarranno in positivo grazie al mercato dei chip e degli altri componenti prodotti dalla divisione industriale tecnologica e venduti ai tanti partner. Questo settore continua ancora a cresce e l’azienda coreana sta giocando un ruolo fondamentale per la sua espansione.

Via: 9to5GoogleFonte: Reuters