Xiaomi Mi A1: insieme alle patch di giugno, arriva finalmente Android 8.1 Oreo! (foto)

Edoardo Carlo Ceretti -

L’attesa è stata molto lunga – per qualcuno troppo, trattandosi di un dispositivo Android One – ma possiamo dire che sia finita davvero: Xiaomi ha infatti iniziato il rilascio ufficiale di un nuovo aggiornamento per il suo Mi A1, che non porta soltanto le nuove patch di sicurezza, ma anche Android 8.1 Oreo.

Il primo indizio sul fatto che si trattasse di qualcosa di importante era rappresentato dall’insolito peso dell’OTA, da ben 1.157,5 MB. Il processo di aggiornamento, più lungo rispetto agli ultimi rilasci mensili, una volta terminato ha fugato i pochi dubbi residui: ora il sistema è basato su Oreo 8.1, con numero di build del firmware OPM1.171019.019.V9.6.3.0.ODHMIFE.

LEGGI ANCHE: Xiaomi Mi A1, la recensione

L’ultima versione del robottino verde attualmente disponibile – in attesa del rilascio di Android P – arriva insieme alle più recenti dotazioni di sicurezza rilasciate da Google, datate 5 giugno 2018. Le novità rispetto alla versione 8.0 non sono particolarmente rilevanti, ma fa piacere vedere finalmente Mi A1 davvero al passo con gli aggiornamenti. Fate però attenzione, perché (forse a causa di un bug) l’aggiornamento cancella tutti gli SMS dal vostro dispositivo, quindi vi consigliamo di effettuare un backup, nel caso non voleste perderli. L’OTA è in distribuzione e dovrebbe aver già raggiunto un vasto numero di dispositivi: anche il vostro lo ha ricevuto?