Galaxy S10+ aumenta le sue dimensioni: lo schermo sarebbe da ben 6,44 pollici

Vezio Ceniccola

Ancora novità molto importanti per quanto riguarda il nuovo Galaxy S10+ di Samsung, che si prepara a diventare il dispositivo con lo schermo più ampio mai rilasciato all’interno della serie S, e non solo.

Secondo le ultime notizie provenienti dalla Corea del Sud, l’azienda avrebbe informato i suoi fornitori di un cambiamento fondamentale nelle specifiche fisiche e tecniche del modello Plus. La dimensione dello schermo sarebbe, infatti, stata aumentata da 6,2 pollici a ben 6,44 pollici, dunque superiore rispetto ai modelli presentati negli anni precedenti, ovvero S8+ ed S9+.

Per adesso non si hanno informazioni precise sulla versione standard di S10, che dovrebbe mantenere un display a dimensione 5,8 pollici, ma a questo punto non possiamo essere certi nemmeno di questo dato.

LEGGI ANCHE: Galaxy S10 potrebbe arrivare in tre varianti

La volontà di Samsung sembra quella di sfidare ad armi pari i nuovi iPhone 2018 in arrivo a settembre, tra i quali dovrebbe esserci anche una versione Plus da oltre 6,4 pollici. Il problema è che, in questo modo, si va addirittura a superare la dimensione del nuovo Note 9, previsto con uno schermo da 6,3 pollici, andando a creare una sovrapposizione nella propria lineup che potrebbe confondere alcuni clienti.

Tenendo i piedi ben piantati a terra e valutando queste informazioni come semplici rumor, attenderemo nei prossimi mesi maggiori conferme sull’aumento di dimensioni del nuovo S10+, che siamo certi non tarderanno ad arrivare vista la grande attenzione che già ha saputo attirare su di sé.

Fonte: thebell