Il vostro prossimo smartphone Xiaomi potrebbe non essere Mi o Redmi, ma POCOPHONE (?!)

Edoardo Carlo Ceretti - Molti indizi rimandano ad un nuovo brand con tale nome, da poco registrato da Xiaomi e previsto anche per l'Europa. In Italia però non suonerebbe proprio bene...

Xiaomi è un produttore molto caro ai più grandi appassionati nel mondo Android, che negli anni hanno imparato ad apprezzarne la democraticità dei prezzi, a fronte di una qualità dei prodotti sempre molto alta. Di recente ha iniziato ad attirare l’attenzione anche degli utenti più comuni, a seguito del suo definitivo sbarco in Italia e la sua presenza costante su Amazon e nei negozi di elettronica. Ma se pensavate che fosse già difficile stare dietro a tutti i nuovi modelli lanciati a cadenza quasi settimanale, preparatevi all’arrivo addirittura di un nuovo brand.

Già, perché secondo quanto emerge in rete, gli storici marchi Mi e Redmi dovranno presto far posto ad un terzo brand, dal nome e dal suono alquanto singolari, per lo meno alle orecchie italiche: POCOPHONE. Non si tratterebbe infatti di un singolo modello, magari previsto per qualche mercato emergente, bensì di una nuova linea di prodotti, fra l’altro destinata proprio al mercato europeo.

LEGGI ANCHE: Xiaomi Redmi S2, la recensione

E come se non bastasse, il marchio appena registrato da Xiaomi potrebbe subito essere messo all’opera, dato che tra la documentazione del NCC è apparso un nuovo modello che riporta tale nome (contrassegnato dalla sigla M1805E10A), ancora corredato da scarse informazioni (supporto di GPS, GLONASS, BeiDou e delle bande LTE 3, 7 e 8), ma presto potremmo saperne di più di questo fantomatico Xiaomi POCOPHONE.

Via: GizmochinaFonte: Sogi.com