LG V40 punta a stupire: cinque fotocamere possono bastare?

Vincenzo Ronca

Dopo l’uscita dell’ultimo top di gamma di LG sono iniziate le prime indiscrezioni relativamente al prossimo dispositivo dell’azienda sudcoreana, il successore di LG V35 che probabilmente si presenterà con il nome di V40. Il dispositivo potrebbe stupire tutti arrivando con ben cinque fotocamere, sulla cui disposizione non avremmo molti dubbi.

La notizia arriva da una fonte vicina ad LG, secondo la quale il prossimo top di gamma dell’azienda potrebbe presentarsi con due fotocamere anteriori, utili ad integrare un ipotetico sblocco mediante riconoscimento facciale in tre dimensioni. Posteriormente ci sarebbe spazio per 3 sensori, adottando la soluzione già vista su Huawei P20 Pro, uno dei quali potrebbe essere un super grandangolo, ed i restanti dedicati allo zoom ottico o all’effetto bokeh.

LEGGI ANCHE: LG G7 ThinQ, la recensione

Relativamente al design, LG V40 comprenderebbe un notch ma non rinuncerà al pulsante dedicato a Google Assistant e nemmeno al Quad DAC. Da questo device non ci aspetta una completa rivoluzione di quanto visto su LG G7 ma sicuramente un’importante innovazione per il comparto fotografico.

Per quanto concerne il lato hardware, il dispositivo dovrebbe presentarsi con Snapdragon 845, ma ribadiamo che le informazioni riportate non provengono da fonti ufficiali e pertanto potrebbero emergere ulteriori novità contraddittorie.

Via: Android Police