Non potete più prenotare un corsa con Uber direttamente da Google Maps

Roberto Artigiani

Per qualche ignoto motivo Google ha deciso di rimuovere la possibilità di prenotare una corsa con Uber direttamente tramite Maps. Il servizio è ancora presente, così come la stima di costi e tempi, ma per procedere alla prenotazione sarete reindirizzati all’app di Uber (se l’avete già installata) o al Play Store.

La funzione è stata rimossa sia dall’app Android che da quella per iOS, dopo essere stata introdotta poco più di un anno fa, a gennaio 2017. Uber era l’unico servizio a godere di questo privilegio: bastava loggarsi su Maps e tutto poteva avvenire senza lasciare l’applicazione. Ora invece è stato “retrocesso” al livello di altri servizi analoghi come MyTaxi (in Italia) o Gett e Lyft.

LEGGI ANCHE: Google Maps sta testando il nuovo Material Design

La cosa non è frutto di un bug o di una situazione temporanea, dal momento che anche la pagina di supporto di Google è stata aggiornata specificando: “Non puoi più prenotare corse Uber direttamente da Google Maps”. Una delle ipotesi per la rimozione potrebbe essere il recente corposo investimento fatto da Alphabet in Lyft. Anche se non ci sono dichiarazioni ufficiali, questo spiegherebbe il fatto che tutti i servizi vengano messi sullo stesso piano senza concedere vantaggi esclusivi.

Via: The VergeFonte: Google