Il primo smartphone Android One di LG potrebbe essere una variante di Q7, ma solo per gli USA (foto)

Roberto Artigiani

LG potrebbe lanciare presto il suo primo dispositivo Android One e dovrebbe essere un’esclusiva per l’operatore statunitense T-Mobile. La notizia deriva dalla scoperta casuale da parte un membro di XDA. Analizzando il codice sorgente del kernel di LG Stylo 4 – rilasciato in maniera piuttosto inusuale prima del suo lancio – è emersa l’evidenza di uno smartphone sconosciuto equipaggiato con Android One.

La composizione del codice ha permesso di identificarlo: “sprout” è la sigla usata in quasi tutti gli Android One visti finora, mentre “tmo” e “us” chiariscono che si tratta dell’operatore USA.

LEGGI ANCHE: LG G7 ThinQ disponibile in Italia

Analizzando poi il codice sorgente è stato possibile far emergere le specifiche di questo fantomatico dispositivo, che si avvicinano molto a quelle di LG Q7.

  • CPU: Snapdragon 450 a 32-bit
  • RAM: 2 o 3 GB
  • Schermo: LCD da 5,5″ FHD+ (1.808 x 2.160 pixel) in 18:9
  • Audio: HiFi ES9218P audio DAC
  • Batteria: 3.000 mAh con supporto Quick Charge 3.0
  • Connettività: NFC, USB-C
  • Android: 8.1 Oreo (Android One)
  • Altro: LED di notifica, radio FM (è menzionata una qualche forma di impermeabilità, ma nessun sensore per le impronte digitali)

Via: GSMArena, XDA Developers