Action Launcher 37 a braccetto con Android P: desktop shortcut, dock dash e miglioramenti prestazionali (foto)

Edoardo Carlo Ceretti -

Dopo aver dato un’assaggio delle novità in arrivo nel ramo beta dello sviluppo, Action Launcher 37 è finalmente arrivato per tutti gli utenti, portando in dote tanti dettagli ispirati ad Android P. Lo sviluppatore Chris Lacy non ha mai nascosto il suo apprezzamento per Android stock, omaggiandolo con l’implementazione nel suo launcher delle novità che volta per volta Google pensa per migliorare l’esperienza utente. Questa volta a rubare la scena sono le desktop shortcut.

Come dice il nome stesso, si tratta delle nuove scorciatoie che compaiono sotto forma di pop-up alla pressione prolungata sulla home, già vista sulle prime beta di Android P. Come sempre, Lacy ci ha messo del suo, dando la possibilità ai suoi utenti di personalizzare l’estetica del menu contestuale, ma soprattutto le voci incluse: starà a voi decidere se inserire scorciatoie a determinati sottomenu di impostazioni, azioni o applicazioni.

LEGGI ANCHE: Motorola Moto G6 Plus, la recensione

Anche la dock dash – ovvero la barra di ricerca posta fra barra di navigazione e dock – è stata rivista seguendo i dettami di Android P, mentre l’ultima grande novità interessa le prestazioni del launcher. In particolare, dopo aver modificato qualche impostazione del launcher stesso, l’app non dovrà più riavviarsi, con annessa latenza di qualche secondo, ma offrirà un’esperienza senza soluzione di continuità. Potete trovare ulteriori informazioni su Action Launcher 37 presso questa pagina e scaricarlo dai link di seguito.

Action Launcher 37.1 | APK Mirror | Download