L’app di Discogs si aggiorna alla versione 2.0 con parecchie novità (foto)

Roberto Artigiani

I tipi di Discogs hanno lavorato sodo negli ultimi tempi per migliorare la loro app e, anche se mancano ancora diverse funzionalità all’appello, la nuova versione annunciata ieri porta parecchie novità.

Discogs 2.0 presenta un nuovo e più intuitivo modo di esplorare le discografie. Se state cercando qualcosa di specifico potete continuare a farlo come prima, ma se invece volete scoprire qualcosa di nuovo ora potete sfruttare la nuova schermata di ricerca. Attraverso pulsanti “Most collected”, “Most Wanted”, “Latest Addition” e “Trending” (in aggiunta ai filtri per genere musicale) potete iniziare la vostra caduta nella “tana del Bianconiglio”.

Se vi sentite un po’ depressi per una giornata stancante e avete voglia di musica nuova potete scuotere il vostro dispositivo e apparirà un disco scelto a caso tra quelli presenti nella vostra lista desideri. Magari potreste finalmente trovare quel vinile che cercavate da tanto tempo.

LEGGI ANCHE: Amazon Prime Music arriva in Italia

Se siete tra coloro che frequentano il blog di Discogs per mantenervi informati sulle attività del sito ora potrete farlo anche tramite l’app, leggendo gli ultimi post direttamente nell’applicazione. È stata anche migliorata l’integrazione con il sito gemello VinylHub, che permette di cercare negozi di vinili in tutto il mondo, cercando nell’inventario, verificando se hanno qualcosa che è nella vostra lista dei desideri e contattarli.

In generale è stato totalmente rivista la schermata Home ed è stata particolarmente arricchita la sezione del profilo. Infine sono state apportate diverse migliorie minori al Marketplace per rendere l’esperienza di acquisto o vendita più piacevole ed efficiente.

 

Fonte: Discogs