Il nuovo DAC di Essential migliora la qualità audio e aggiunge il jack cuffie (foto)

Vezio Ceniccola E per farvelo provare al meglio, la società regala 3 mesi di TIDAL ai suoi utenti

Bisogna riconoscere che, nonostante tutto, Essential si sta davvero impegnando a fondo per dare il miglior supporto possibile al suo PH-1. Sebbene l’azienda non se la stia passando molto bene ed abbia già annunciato l’abbandono del progetto realativo ad un altro smartphone, gli aggiornamenti e le novità per il primo modello continuano ad arrivare costanti e riguardano ogni ambito dell’esperienza utente.

Le notizie più recenti sono relative alla qualità della riproduzione audio ed ai servizi offerti. Dopo il nuovo aggiornamento di sistema, Essential Phone è ora compatibile con i contenuti Master Quality Authenticated (MQA), vale a dire quelli che assicurano una qualità audio di alto livello, permettendo un ascolto di canzoni senza compressione e con un grado di dettaglio mai udito prima.

Per mettere alla prova questa funzionalità è stata avviata anche una nuova collaborazione con TIDAL, che permetterà a tutti gli utenti Essential di provare gratuitamente per 3 mesi il servizio di streaming audio in versione HiFi, compatibile appunto con i contenuti MQA.

LEGGI ANCHE: Essential Phone PH-1, la recensione

Ma le novità non finiscono ancora qui, perché entro l’estate arriverà sul mercato anche il nuovo Audio Adapter HD. Si tratta di un nuovo modulo da collegare sul retro del dispositivo: al suo interno è presente un DAC ESS Sabre, mentre sulla parte superiore si trova il tanto atteso jack audio da 3,5 mm. Grazie a questo modulo è possibile amplificare il suono e collegare cuffie ad alta impedenza, godendo di una qualità audio da audiofili.

Fonte: Essential