Gboard beta 7.3: presto uno strumento simile a Google Lens, tema risparmio energetico e molto altro (foto)

Vincenzo Ronca

Google ha rilasciato nelle ultime ore per il canale beta dell’app Gboard, la sua nota tastiera virtuale, la quale giunge alla versione 7.3. Le novità integrate nell’ultimo update non sono degne di nota ma il teardown del file apk ha rivelato, come spesso accade, numerosi suggerimenti su molte funzionalità che potremmo vedere implementate in futuro.

La prima di queste si riferisce all’integrazione di uno strumento di riconoscimento dei caratteri (OCR), simile a quanto visto su Google Traduttore e con lo stesso scopo del già esistente Google Lens. L’analisi del codice software ha anche rivelato che Google starebbe lavorando all’implementazione di un tema per il risparmio energetico (esempio in galleria), il quale si attiverebbe per evitare l’esecuzione di animazioni complesse e non incidere sul consumo energetico.

LEGGI ANCHE: Samsung Galaxy A6, la recensione

Inoltre, è stato anche scovato un indizio relativo alla funzionalità di avvertimento nel caso in cui la memoria per scaricare pacchetti Bitmoji e sticker stia terminando. Oltre a tutto questo, il team di sviluppo Gboard starebbe lavorando anche ad un nuovo pulsante universale per i media, il quale combinerebbe le sezioni emoji, sticker e GIF e ad un nuovo algoritmo di suggerimento degli sticker agli utenti, in dipendenza delle preferenze personali.

L’aggiornamento del quale abbiamo parlato è in fase di distribuzione automatica attraverso il Play Store a tutti gli utenti già iscritti al rispettivo programma beta. Insieme al badge per il download, vi lasciamo il link per scaricare ed installare manualmente l’ultima versione beta di Gboard da ApkMirror.

Via: 9to5google
apk teardown