L’imminente Z5 è soltanto un caso isolato? Anche Lenovo sarebbe caduta nel tranello del notch (foto)

Edoardo Carlo Ceretti

Il prossimo 5 giugno, Lenovo svelerà al mondo il suo nuovo Z5, uno smartphone capace di catalizzare l’attenzione del pubblico internazionale come nessun altro modello del produttore cinese prima di lui, per un semplice quanto curioso motivo: un design borderless privo di notch. Infatti, se nel 2017 Essential Phone e iPhone X furono due mosche bianche in una giungla di smartphone tradizionali, nel 2018 la tacca nella parte superiore del display è diventata pressoché uno standard. Lenovo stava dunque diventando un nuovo baluardo del fronte anti-notch, ma potrebbe aver già disertato.

Online è infatti apparso un primo scatto rubato di un presunto smartphone targato Lenovo, per ora conosciuto con il nome in codice di L78011. Dalla foto appare subito evidente il famigerato notch a spezzare la barra delle notifiche, fra l’altro dalle dimensioni non proprio contenute. Ironia della sorte, lo smartphone in questione potrebbe chiamarsi Z5 Lite, ovvero rappresentare una variante più economica proprio del modello assunto come simbolo dell’alternativa alla tacca.

LEGGI ANCHE: Lenovo Z5 farà mezz’ora di telefonate con batteria a 0%?!

L’immagine ci consente anche di venire a conoscenza delle specifiche tecniche salienti: SoC Qualcomm Snapdragon 636, 4 GB di RAM e 64 GB di memoria interna, mentre la versione di Android è la 8.1 Oreo, personalizzata con la ZUI 3.9.253 (sì, la stessa dei vecchi smartphone ZUK). Questo modello potrebbe dunque far compagnia a Lenovo Z5 sul palco dell’evento del 5 giugno, dove scopriremo se si tratterà di una speranza per un futuro senza notch, oppure soltanto dell’ultimo dei mohicani.

Fonte: /Leaks