OnePlus 5 e 5T: disponibile la OxygenOS 5.1.2 con le patch di maggio, bug fix e qualche novità

Edoardo Carlo Ceretti

Nonostante negli ultimi giorni gli occhi di appassionati ed addetti ai lavori siano tutti puntati sul nuovissimo OnePlus 6, il produttore cinese non dimentica i suoi due smartphone di punta del 2017, annunciando il rilascio di un nuovo aggiornamento software, che porta la OxygenOS alla versione 5.1.2.

LEGGI ANCHE: OnePlus 6 nelle mani di un fotografo: il nostro test

L’aggiornamento per OnePlus 5 e 5T è in corso di distribuzione in queste ore tramite un OTA del peso di 1,6 GB, che dovrebbe raggiungere una piccola percentuale di utenti già nella giornata di oggi, per poi diffondersi più capillarmente nel corso dei prossimi giorni. Ecco il changelog completo:

Sistema

  • Patch di sicurezza di Android di maggio 2018
  • Risolto un problema di stabilità all’auto-rotazione del display

Galleria

  • Luoghi: le località dei vostri scatti vengono mostrate su una mappa
  • Aggiunta la sezione dedicata alle immagini cancellate recentemente

Connettività

  • Risolto un problema al Wi-Fi

Launcher

  • Doppio tap per mettere in standby lo smartphone

Auricolari

  • Risolto un problema che non consentiva agli auricolari AKG di funzionare correttamente
Fonte: Forum OnePlus